Quale formazione svolgere per conoscere la Valutazione dei Rischi?

La formazione per la Valutazione dei Rischi

Che formazione fare per la Valutazione dei Rischi?

Il documento di Valutazione dei Rischi è una relazione obbligatoria che ha per oggetto l'individuazione di tutti i rischi presenti nell'ambiente lavorativo e nello svolgimento delle mansioni atte a causare un danno alla salute, conseguente da infortuni o malattie professionali.

Nel Documento di Valutazione dei Rischi il Datore di Lavoro deve:
  • predisporre le misure adeguate per prevenirli e controllarli (come la manutenzione periodica degli impianti e delle attrezzature e la predisposizione di un programma d'interventi allo scopo di ridurre nel tempo tali rischi e aumentare i livelli di sicurezza);
  • specificare come tutti i lavoratori debbano essere muniti di mezzi idonei alla prevenzione come strumenti (caschi, protezioni..);
  • dettagliare i programmi di informazione, formazione e addestramento dei lavoratori.
Chiunque possieda un'attività con soci lavoratori o dipendenti subordinati è quindi obbligato a predisporre la valutazione dei rischi dell'ambiente lavorativo, tramite un'analisi e una valutazione tecnica del luogo di lavoro, delle procedure di lavoro e delle mansioni.

Il percorso di Valutazione dei Rischi può essere schematicamente rappresentato in questo modo:
  • 1 - Identificazione i pericoli
  • 2 - Individuazione di chi potrebbe essere danneggiato e come
  • 3 - Valutazione dei rischi e decisione delle azioni da intraprendere
  • 4 - Registrazione dei rischi che valutati e pianificazione degli interventi
  • 5 - Revisione della valutazione ed aggiornamento, se necessario
Dal 30 giugno 2013 i datori di lavoro delle aziende fino a 10 dipendenti non possono più autocertificare di aver effettuato la valutazione dei rischi, ma devono redigere un vero e proprio Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) che ha per oggetto l'individuazione di tutti i rischi presenti nell'ambiente lavorativo e nello svolgimento delle mansioni che possano causare un danno alla salute.

I corsi di formazione per la valutazione dei rischi forniscono ai professionisti della sicurezza gli approfondimenti tecnici e specialisti per poter realizzare in modo completo e normativamente corretto la valutazione dei rischi aziendali. Nei corsi sulla valutazione dei rischi vengono illustrati modi e tecniche pratiche per valutare i rischi per la sicurezza e la salute e sono forniti strumenti e metodologie utili per la valutazione e per la preparazione del documento da redarre a conclusione della valutazione.
 
Le sanzioni previste per il datore di lavoro in caso di violazioni inerenti la stesura del DVR (art. 55 del D.Lgs. 81/08 così come modificato dal D.Lgs. 106/09) sono l’omessa redazione del documento di valutazione dei rischi (reato penale da 3 a 6 mesi o ammenda da 2.500 a 6.400 €) e l'incompleta redazione del DVR (ammenda da 2.000 a 4.000 €).