Catalogo Corsi in Aula

CORSO DI AGGIORNAMENTO DELLA FORMAZIONE PER L’ABILITAZIONE DEGLI ADDETTI ALL’UTILIZZO DELLE PIATTAFORME DI LAVORO ELEVABILI (PLE) DOTATE DI CESTELLO PORTAPERSONE CHE POSSONO OPERARE SENZA STABILIZZATORI E CHE OPERANO CON STABILIZZATORI - 4 ORE

art. 36, 37, 71 c.7, 73 c.5, D.Lgs. 81/08, Accordo Stato – Regioni del 22/02/2012

Corso di formazione

Prezzo IVA esclusa:

150,00 €

Iscrivi i partecipanti al corso:

Edizione del 05/04/2019 a Rovigo

È scaduto il termine per poter acquistare questo corso.

Per sapere se lo svolgimento di questo corso è già confermato chiamaci allo 030.5531802 oppure scrivici a formazione@megaitaliamedia.it

Date: 05/04/2019 05/04/2019

Data:Orario:
Venerdì 05 Aprile 2019Dalle 08:30 alle 12:30

Il corso inizia il 05/04/2019 e termina il 05/04/2019.

Dettagli del corso:

Categoria:ATTREZZATURE » Piattaforme aeree
Durata:4 ore
Codice:AUST29
Regione:Veneto
Città:Rovigo
Aula di:Rovigo

Descrizione del corso:

Finalità del corso per Piattaforme aeree

L’aggiornamento dell’addestramento all’utilizzo delle piattaforme aeree è obbligatorio in tutte le attività in cui sono presenti bracci meccanici omologati come apparecchi di sollevamento persone di tipo semovente o statico alimentati a batterie o diesel, per uso interno e/o esterno. Il corso si svolge con la proiezione e la spiegazione di dispense formative con addestramento sulle manovre corrette per il posizionamento e traslazione della macchina a terra, delle distanze da tenere dalle linee elettriche e di tutte quelle misure di prevenzione che sono indispensabili all’utilizzo in sicurezza del mezzo, inclusi l’addestramento all’uso dei D.P.I. di arresto caduta di 3a categoria. Molto spesso vengono corretti comportamenti pericolosi ma che vengono normalmente adottati dagli utilizzatori.

Destinatari

In generale i lavoratori incaricati dell’uso delle attrezzature che richiedono conoscenze e responsabilità particolari, devono ricevere un addestramento adeguato e specifico che gli consenta di usare tali attrezzature in modo idoneo e sicuro anche in relazione ai rischi causati ad altre persone: l’accordo del 22/02/2012 tra Governo, Regioni e Province Autonome ha individuato le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione ed aggiornamento degli operatori che ne fanno uso.

Riferimenti normativi

Conforme a quanto riportato nel D.Lgs. 81/08 s.m.i. artt. 36, 37, 71 comma 7, 73 comma 5, Accordo Stato - Regioni del 22/02/2012, punto 6) comma 6.1).
L’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012 prescrive che nell’aggiornamento, almeno 3 ore delle 4 siano relative agli argomenti dei moduli pratici di cui all’allegato III (con 1 docente ogni 6 partecipanti per la parte pratica).
La circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n°12 del 11/03/2013 al p.to 3) riconosce la possibilità che le 3 ore relative agli argomenti dei moduli pratici possano essere effettuate anche in aula con un numero di partecipanti al corso non superiore a 24 unità (con 1 docente ogni 24 persone per la parte teorica, come ribadito dalla circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n°21 del 10/06/2013 al p.to 1).

Programma del corso per Piattaforme aeree

Si riporta per comodità il programma del corso per “nuovi” addetti:

Modulo: 1. Giuridico – normativo
1.1 Presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota ed all’uso di attrezzature di lavoro per lavori in quota (D.Lgs. n. 81/2008). Responsabilità dell’operatore.
Modulo: 2. Modulo tecnico
2.1 Categorie di PLE: i vari tipi di PLE e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche.
2.2 Componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile
2.3 Dispositivi di comando e di sicurezza: individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
2.4 Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali.
2.5 DPI specifici da utilizzare con le PLE: caschi, imbracature, cordino di trattenuta e relative modalità di utilizzo inclusi i punti di aggancio in piattaforma.
2.6 Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, ecc.); spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro.
2.7 Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza.
Modulo: 3.3 Modulo pratico ai fini dell’abilitazione all’uso sia di PLE con stabilizzatori che di PLE senza stabilizzatori
3.3.1 Individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento.
3.3.2 Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
3.3.3 Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali della PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore nel manuale di istruzione della PLE.
3.3.4 Controlli prima del trasferimento su strada: verifica delle condizioni di assetto (presa di forza, struttura di sollevamento e stabilizzatori, ecc.).
3.3.5 Pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso ed in quota, condizioni del terreno.
3.3.6 Movimentazione e posizionamento della PLE sul luogo di lavoro: delimitazione dell’area di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, spostamento della PLE sul luogo di lavoro, posizionamento stabilizzatori e livellamento.
3.3.7 Esercitazioni pratiche operative: effettuazione di esercitazioni a due terzi dell’area di lavoro, osservando le procedure operative di sicurezza. Simulazioni di movimentazioni della piattaforma in quota.
3.3.8 Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota.
3.3.9 Messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza (per PLE munite di alimentazione a batterie)

Durata del corso per Piattaforme aeree

Questo corso ha una durata di 4 ore.

Informazioni aggiuntive

I partecipanti hanno frequentato almeno il 90% del totale delle ore di formazione previste.
Al termine del corso verrà rilasciato regolare attestato di frequenza valevole ai fini di legge in conformità a quanto richiesto in base al D.Lgs. 81/08. La consegna dell’Attestato è comunque successiva al versamento della quota di partecipazione.


Commenti degli utenti




Nessun commento è ancora presente.
FacebookEsegui il login tramite Facebook!
Utente:
Inserisci la tua E-Mail
(solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: