Catalogo Corsi in Aula

CORSO PES PAV

CORSO PER ADDETTI AI LAVORI ELETTRICI

Corso di formazione

Prezzo IVA esclusa:

350,00 €

Iscrivi i partecipanti al corso:

Edizione del 18/11/2014 a Milano

È scaduto il termine per poter acquistare questo corso.

Per sapere se lo svolgimento di questo corso è già confermato chiamaci allo 030.5531802 oppure scrivici a formazione@megaitaliamedia.it

Date: 18/11/2014 20/11/2014

Data:Orario:
Martedì 18 Novembre 2014Dalle 09:00 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:00
Giovedì 20 Novembre 2014Dalle 09:00 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:00

Il corso inzia il 18/11/2014 e termina il 20/11/2014.

Edizioni di questo corso:

Dettagli del corso:

Categoria:RISCHIO ELETTRICO
Durata:16 ore
Codice:AUMI48
Regione:Lombardia
Città:Milano
Aula di:Milano

Descrizione del corso:

Finalità del corso per RISCHIO ELETTRICO

Il corso PES/PAV ha come obiettivo di fornire al lavoratore le conoscenze teoriche e pratiche per poter essere abilitato dal datore di lavoro, come Persona Esperta (PES) o come Persona Avvertita (PAV), e come lavoratore abilitato “all’esecuzione di lavoro su parti in tensione".
Il datore di lavoro, a conclusione del corso di formazione e sulla base degli altri elementi già in suo possesso (grado di esperienza nei lavori su impianti elettrici fuori tensione o in prossimità, e/o su impianti elettrici in bassa tensione sotto tensione, affidabilità della persona, senso di responsabilità, ecc.), conferirà, ai sensi della Norma CEI EN 50110 - 1 e della Norma CEI 11 - 27, il riconoscimento di Persona esperta (PES) o di Persona avvertita (PAV), nonché l'attestazione della "Idoneità" a svolgere lavori "sotto tensione su impianti a bassa tensione".

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti gli addetti ai lavori elettrici ed a lavoratori che lavorano su impianti elettrici fuori tensione o in prossimità, e/o su impianti elettrici in bassa tensione sotto tensione.

Riferimenti normativi

- Il corso è conforme alla Nuova Norma CEI 11-27:2014; CEI EN 50110-1.
- Il percorso formativo risponde ai requisiti del D.Lgs 81/08 art. 37-47 ed art.82 comma 1 lettera B.

Programma del corso per RISCHIO ELETTRICO

MODULO 1:
• I principali principi fisici collegati a: energia elettrica, campi elettrici, campi magnetici, legge di Ohm, altri principali leggi elettriche.
• Analisi del rischio elettrico, definizioni rischio accettabile.
• Azioni nocive prodotte dalla corrente elettrica nel corpo umano (effetti fisiologici, arco elettrico).
• Indicazioni di primo soccorso a persone colpite da shock elettrico e arco elettrico.
• Curve di sicurezza, protezione contro i contatti diretti e indiretti. Impianto di terra, dispositivi di protezione.
• Contatto indiretto senza e con messa a terra.
• Condizioni di sicurezza con interruttore differenziale.

MODULO 2:
• Conoscenza delle principali disposizioni legislative in materia di sicurezza elettrica (in particolare D.Lgs 81/08)
• Le principali leggi e normative inerenti gli impianti elettrici.
• Conoscenza delle principali prescrizioni delle Norme CEI.
• Requisiti professionali richiesti alle persone esperte (PES) ed avvertite (PAV); le figure, i ruoli e le responsabilità delle persone adibite ai lavori elettrici e, in particolare, ai lavori “sotto tensione in b.t.” .

MODULO 3:
• Definizione, individuazione, delimitazione della zona di lavoro elettrico, e della zona di intervento.
• Preparazione del lavoro messa a terra e in cortocircuito, verifica dell’assenza di tensione.
• Valutazione dei rischi.
• Valutazione delle condizioni ambientali e delle distanze.
• Prevenzione dei rischi, la gestione delle situazioni di emergenza.
• Sistemi per la trasmissione o lo scambio di informazioni tra persone interessate ai lavori.
• Scelta, utilizzo e verifica dei DPI.
• Tecniche di intervento fuori tensione e in prossimità.
• Precauzioni nell’uso degli strumenti e degli utensili portatili.

MODULO 4:
• Norme CEI EN 50110-1, CEI EN 50110-2 e CEI 11-27:2014 (con particolare riguardo ai lavori sotto tensione);
• Criteri generali di sicurezza con riguardo alle caratteristiche dei componenti elettrici su cui si può intervenire nei lavori sotto tensione;
• Attrezzature e DPI: particolarità per i lavori sotto tensione.
• Piano di lavoro. Piano di intervento. Esempi di schede di lavoro con descrizione delle fasi operative.
• Consegna e restituzione dell’impianto.
• Dimostrazioni pratiche di come si deve operare in lavori sotto tensione (apertura quadro elettrico sotto tensione con sostituzione di componenti)

• Test di verifica di apprendimento
• Correzione delle risposte al test
• Questionario di gradimento da parte dei partecipanti

Durata del corso per RISCHIO ELETTRICO

Questo corso ha una durata di 16 ore.


Commenti degli utenti


Nessun commento è ancora presente.
Inserisci il tuo nome:
Inserisci la tua E-Mail
(solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: