Catalogo Corsi in Aula

CORSO PES PAV - LAVORI ELETTRICI - AGGIORNAMENTO

modulo specifico per essere abilitato come persona esperta o persona avvertita

Corso di formazione

Prezzo IVA esclusa:

80,00 €

Iscrivi i partecipanti al corso:

Edizione del 16/03/2019 a Bari

È scaduto il termine per poter acquistare questo corso.

Per sapere se lo svolgimento di questo corso è già confermato chiamaci allo 030.5531802 oppure scrivici a formazione@megaitaliamedia.it

Date: 16/03/2019 16/03/2019

Data:Orario:
Sabato 16 Marzo 2019Dalle 09:00 alle 13:00 - Dalle 16:00 alle 20:00

Il corso inizia il 16/03/2019 e termina il 16/03/2019.

Dettagli del corso:

Categoria:RISCHIO ELETTRICO
Durata:8 ore
Codice:AUFO22
Regione:Puglia
Città:Bari
Aula di:Molfetta

Descrizione del corso:

Finalità del corso per RISCHIO ELETTRICO

Secondo la Norma CEI EN 50110 – 1 e della Norma CEI 11 – 27, gli Addetti ai Lavori Elettrici devono riconoscere il grado di Persona esperta (PES) o di Persona avvertita (PAV), nonché l’attestazione della “Idoneità” a svolgere lavori “sotto tensione su impianti a bassa tensione”.

Destinatari

Il corso per addetto ai lavori elettrici pes e pav ha come obiettivo di fornire al lavoratore le conoscenze teoriche e pratiche per poter essere abilitato dal datore di lavoro, come Persona Esperta (PES) o come Persona Avvertita (PAV), e come lavoratore abilitato “all’esecuzione di lavoro su parti in tensione”.

Riferimenti normativi

Il corso è conforme alla Nuova Norma CEI 11-27/1; CEI EN 50110-1. Il percorso formativo risponde ai requisiti del D.Lgs 81/08 art 82 comma 1 lettera B.

Programma del corso per RISCHIO ELETTRICO

Parte Pratica (1B e 2B):

Definizione, individuazione, delimitazione della zona di lavoro elettrico; apposizione di blocchi ad apparecchiature o a macchinari; messa a terra e in cortocircuito; verifica dell’assenza di tensione; valutazione delle condizioni ambientali; modalità di scambio delle informazioni; uso e verifica dei DPI per i lavori elettrici in sicurezza; apposizione di barriere e protezioni; valutazione delle distanze; predisposizione e corretta comprensione dei documenti previsti dalla norma CEI 11-27 per la pianificazione dei lavori elettrici (piano di lavoro, piano di intervento, consegna e restituzione impianto) o degli eventuali equivalenti documenti aziendali.
Esperienza specifica della tipologia di lavoro per la quale la persona dovrà essere idonea ai sensi della Nuova Norma CEI 11-27:
analisi del lavoro; scelta dell’attrezzatura; definizione, individuazione e delimitazione del posto di lavoro; preparazione del cantiere; adozione delle protezioni contro parti in tensione prossime; padronanza delle sequenze operative per l’esecuzione del lavoro.
Esperienza organizzativa ai sensi della Norma CEI 11-27:
preparazione del lavoro; trasmissione o scambio d’informazioni tra persone interessate ai lavori.
Le esercitazioni pratiche che saranno effettuate sono le seguenti:
sostituzione in tensione di un dispositivo di protezione su quadri ad uso industriale; esecuzione/rimozione di una derivazione in cavo, eseguita su una scatola di alimentazione per utenza industriale; effettuazione di prove e misure elettriche quali: presenza tensione, continuità, intervento di interruttori differenziali, corrente assorbita, misura della resistenza di terra in un sistema TT; messa fuori tensione e in sicurezza (messa a terra di un corto circuito) di un impianto alimentato in MT e successiva messa in servizio.
Verranno inoltre descritte alcune criticità particolarmente significative riscontrate nell’esecuzione dei lavori elettrici.

Durata del corso per RISCHIO ELETTRICO

Questo corso ha una durata di 8 ore.


Commenti degli utenti




Nessun commento è ancora presente.
FacebookEsegui il login tramite Facebook!
Utente:
Inserisci la tua E-Mail
(solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: