Area di accesso per gli utenti

Inserisci username e password nei campi sottostanti per poter accedere al tuo account personale.

Catalogo Corsi in Aula

AGGIORNAMENTO RSPP B6-B8-B9 PERCORSO FORMATIVO DI 40 ORE

AGGIORNAMENTO QUINQUENNALE

Corso di formazione

Prezzo IVA esclusa:

1.000,00 €

Iscrivi i partecipanti al corso:

Edizione del 21/11/2014 a Milano

È scaduto il termine per poter acquistare questo corso.

Date: 21/11/2014 02/12/2014

Data: Orario:
Venerdì 21 Novembre 2014Dalle 09:00 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:00
Lunedì 24 Novembre 2014Dalle 14:00 alle 18:00
Martedì 25 Novembre 2014Dalle 09:00 alle 13:00
Mercoledì 26 Novembre 2014Dalle 14:00 alle 18:00
Venerdì 28 Novembre 2014Dalle 09:00 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:00
Lunedì 01 Dicembre 2014Dalle 14:00 alle 18:00
Martedì 02 Dicembre 2014Dalle 09:00 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:00

Il corso inzia il 21/11/2014 e termina il 02/12/2014.

Edizioni di questo corso:

Dettagli del corso:

Categoria: RSPP » RSPP - Aggiornamenti
Durata: 40 ore
Codice: AUMI121
Regione: Lombardia
Città: Milano
Aula di: Milano

Descrizione del corso:

Finalità del corso per RSPP - Aggiornamenti

Il corso vuole fornire un aggiornamento normativo e tecnico sugli indirizzi generali per la valutazione e gestione dei rischi per i Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione che intendono svolgere l’aggiornamento quinquennale.

Destinatari

Il corso è rivolto ai RSPP, consulenti nei settori B6, B8 e B9 e alla fine del corso verrà rilasciato un attestato valido per l'aggiornamento. A chiunque altro interessato ad approfondire l'argomento, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Riferimenti normativi

Decreto Legislativo 9 Aprile 2008, n. 81, art.32; Decreto Stato-Regioni 26 Gennaio 2006

Programma del corso per RSPP - Aggiornamenti

Lezione 1:
La protezione antincendio
• Misure di protezione passiva
• Vie di esodo, compartimentazioni, di stanziamenti
• Attrezzature ed impianti di estinzione
• Sistemi di allarme
• Segnaletica di sicurezza
• Impianti elettrici di sicurezza
• Illuminazione di sicurezza
Procedure da adottare in caso di evacuazione
• Procedure da adottare quando si scopre un incendio
• procedure da adottare in caso di allarme
• Modalità di evacuazione
• Modalità di chiamata dei servizi di soccorso
• Collaborazione con i vigili del fuoco in caso di intervento
• Esemplificazione di una situazione di emergenza e modalità procedurali – operative
• Presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento
• presa visione sulle attrezzature di protezione individuale (maschere, autoprotettore, tute. etc.)
• Test di verifica dell’apprendimento

Lezione 2:
• Cenni di elettrotecnica: legge di Ohm, differenze tra la corrente continua e la corrente alternata, unità di misure, ecc.;
• Arco elettrico e suoi effetti;
• Effetti sul corpo umano dovuti all’elettricità;
• Criteri generali di sicurezza con riguardo alle caratteristiche dei componenti elettrici, cosa è il grado di protezione IPxx, i principali tipi di interruttori;
• Come mantenere efficienti e sicuri gli impianti, verifiche elettriche, DM462/01, ecc.;
Quali documenti sono necessari a corredo degli impianti elettrici, Dichiarazione di Conformità, quando è necessari il progetto, DM37/08, ecc

Lezione 3:
• Le fasi del percorso per la valutazione dello Stress Lavoro Correlato
• Il percorso; gli strumenti; gli indicatori aziendali
• L’analisi del contenuto del lavoro e della soggettività
• DVR e valutazione del rischio stress
• Misure di prevenzione e protezione

Lezione 4:
• Classificazione delle materie prime
• Sostanze emesse durante le attività lavorative
• Rischio chimico – definizioni
• Legislazione applicabile
• CLP
• Classificazione pericoli
• Riconoscimento rischi
• Concetto di rischio basso ed irrilevante
• Metodologia Valutazione Rischio

Lezione 5:
• Il sistema delle relazioni : RLS, medico competente, lavoratori, datore di lavoro, enti pubblici, fornitori, lavoratori autonomi, appaltatori ecc.
• Gestione della comunicazione nelle diverse situazioni di lavoro
• Metodi, tecniche e strumenti della comunicazione
• Gestione degli incontri di lavoro e della riunione periodica
• Negoziazione e gestione delle relazioni

Lezione 6:
• La valutazione del rischio come:
o Processo di pianificazione della prevenzione
o Conoscenza del sistema di organizzazione aziendale come base per l’individuazione e l’analisi dei rischi
o Elaborazione di metodi per il controllo della efficacia ed efficienza nel tempo dei provvedimenti di sicurezza presi.
• Organizzazione e gestione integrata delle attività tecnico-amministrative (capitolati, percorsi amministrativi, aspetti economici)

Lezione 7:
• Il sistema di gestione della sicurezza: linee guida UNI-INAIL, integrazione e confronto con norme e standard (OSHAS 18001, ISO, ecc.)
• Il processo del miglioramento continuo
• Analisi e discussione in gruppo
• Test di verifica dell’apprendimento; correzione del test

Lezione 8:
• I soggetti e le figure aziendali preposte alla salute ed alla sicurezza sul lavoro
• Organizzazione del Servizio di Prevenzione e Protezione
• I nominativi dei soggetti della sicurezza dell’azienda
• Breve analisi storica e normativa della sicurezza e della salute prevista dalle direttive europee e la normativa italiana introdotta dal D.Lgs. 626/94 fino al D.Lgs. 9 Aprile 2008,n. 81 coordinato al D.Lgs. 106/09.
• Il Datore di lavoro
• I Dirigenti
• I Preposti
• Il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP), gli Addetti del SPP
• Il Medico Competente (MC)
• Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)e il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale (RLST)
• Gli Addetti alla prevenzione incendi, evacuazione dei lavoratori e pronto soccorso
• I Progettisti, i Fabbricanti, i Fornitori e gli Installatori
• I soggetti sanzionabili
• Definizione e obblighi
• La formazione dei lavoratori
• La gestione delle emergenze
• Diritti dei lavoratori
• Vigilanza e controllo
• La vigilanza nell’A.S.L.
• Gli ufficiali di Polizia Giudiziaria e i loro compiti
• Le violazioni

Lezione 9:
• Costruzione di matrici specifiche relative alle fasi lavorative dell’impresa e l’uso di macchinari/attrezzature
• Come monitorare, gestire la sicurezza in una realtà lavorativa e il Servizio di Prevenzione e Protezione. Valutare i risultati della misurazione di sicurezza attivate e definire le azioni conseguenti
• Valutazione dei rischi per mansione dei Lavoratori
• Come avviene l’ispezione dell’ASL, che cosa chiedono gli ispettori durante il sopralluogo

Lezione 10:
• Analisi di casi reali, attraverso l’utilizzo di software applicativi.
• La redazione del documento
• Gli allegati alla valutazione di rischi: la manutenzione e i moduli di gestione del documento
• Il programma di miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza
• Esercitazione: elaborazione di un DVR, confronto col formatore

Durata del corso per RSPP - Aggiornamenti

Questo corso ha una durata di 40 ore.


Commenti degli utenti


Nessun commento è ancora presente.
Inserisci il tuo nome:
Inserisci la tua E-Mail
(solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: