AGGIORNAMENTO RSPP B6-B8-B9 PERCORSO FORMATIVO DI 40 ORE


AGGIORNAMENTO QUINQUENNALE

CORSO IN AULA
Categoria:
Durata:
40 ore
Codice:
AUMI121
Regione:
Città:
Aula di:
Milano
Prezzo IVA esclusa:
1.000,00
Termine scaduto, non è più possibile iscrivere nuovi partecipanti.
Ti interessa svolgere questo corso quando vuoi direttamente presso la tua azienda? Richiedi un preventivo per fare il corso nelle date che preferisci presso la tua sede.

DATE DEL CORSO

Il corso inzia il
e termina il
:

DATAORARIO
Venerdì 21 Novembre 2014Dalle 09:00 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:00
Lunedì 24 Novembre 2014Dalle 14:00 alle 18:00
Martedì 25 Novembre 2014Dalle 09:00 alle 13:00
Mercoledì 26 Novembre 2014Dalle 14:00 alle 18:00
Venerdì 28 Novembre 2014Dalle 09:00 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:00
Lunedì 01 Dicembre 2014Dalle 14:00 alle 18:00
Martedì 02 Dicembre 2014Dalle 09:00 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:00
TUTTE LE PROSSIME EDIZIONI DEL CORSO
27/06/2016 a Milano
Guarda sulla mappa TUTTI i corsi RSPP - Aggiornamenti in partenza in Italia

Finalità del corso per RSPP - Aggiornamenti

Il corso vuole fornire un aggiornamento normativo e tecnico sugli indirizzi generali per la valutazione e gestione dei rischi per i Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione che intendono svolgere l’aggiornamento quinquennale.

Destinatari

Il corso è rivolto ai RSPP, consulenti nei settori B6, B8 e B9 e alla fine del corso verrà rilasciato un attestato valido per l'aggiornamento. A chiunque altro interessato ad approfondire l'argomento, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Riferimenti normativi

Decreto Legislativo 9 Aprile 2008, n. 81, art.32; Decreto Stato-Regioni 26 Gennaio 2006

Programma del corso per RSPP - Aggiornamenti

Lezione 1:
La protezione antincendio
• Misure di protezione passiva
• Vie di esodo, compartimentazioni, di stanziamenti
• Attrezzature ed impianti di estinzione
• Sistemi di allarme
• Segnaletica di sicurezza
• Impianti elettrici di sicurezza
• Illuminazione di sicurezza
Procedure da adottare in caso di evacuazione
• Procedure da adottare quando si scopre un incendio
• procedure da adottare in caso di allarme
• Modalità di evacuazione
• Modalità di chiamata dei servizi di soccorso
• Collaborazione con i vigili del fuoco in caso di intervento
• Esemplificazione di una situazione di emergenza e modalità procedurali – operative
• Presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento
• presa visione sulle attrezzature di protezione individuale (maschere, autoprotettore, tute. etc.)
• Test di verifica dell’apprendimento

Lezione 2:
• Cenni di elettrotecnica: legge di Ohm, differenze tra la corrente continua e la corrente alternata, unità di misure, ecc.;
• Arco elettrico e suoi effetti;
• Effetti sul corpo umano dovuti all’elettricità;
• Criteri generali di sicurezza con riguardo alle caratteristiche dei componenti elettrici, cosa è il grado di protezione IPxx, i principali tipi di interruttori;
• Come mantenere efficienti e sicuri gli impianti, verifiche elettriche, DM462/01, ecc.;
Quali documenti sono necessari a corredo degli impianti elettrici, Dichiarazione di Conformità, quando è necessari il progetto, DM37/08, ecc

Lezione 3:
• Le fasi del percorso per la valutazione dello Stress Lavoro Correlato
• Il percorso; gli strumenti; gli indicatori aziendali
• L’analisi del contenuto del lavoro e della soggettività
• DVR e valutazione del rischio stress
• Misure di prevenzione e protezione

Lezione 4:
• Classificazione delle materie prime
• Sostanze emesse durante le attività lavorative
• Rischio chimico – definizioni
• Legislazione applicabile
• CLP
• Classificazione pericoli
• Riconoscimento rischi
• Concetto di rischio basso ed irrilevante
• Metodologia Valutazione Rischio

Lezione 5:
• Il sistema delle relazioni : RLS, medico competente, lavoratori, datore di lavoro, enti pubblici, fornitori, lavoratori autonomi, appaltatori ecc.
• Gestione della comunicazione nelle diverse situazioni di lavoro
• Metodi, tecniche e strumenti della comunicazione
• Gestione degli incontri di lavoro e della riunione periodica
• Negoziazione e gestione delle relazioni

Lezione 6:
• La valutazione del rischio come:
o Processo di pianificazione della prevenzione
o Conoscenza del sistema di organizzazione aziendale come base per l’individuazione e l’analisi dei rischi
o Elaborazione di metodi per il controllo della efficacia ed efficienza nel tempo dei provvedimenti di sicurezza presi.
• Organizzazione e gestione integrata delle attività tecnico-amministrative (capitolati, percorsi amministrativi, aspetti economici)

Lezione 7:
• Il sistema di gestione della sicurezza: linee guida UNI-INAIL, integrazione e confronto con norme e standard (OSHAS 18001, ISO, ecc.)
• Il processo del miglioramento continuo
• Analisi e discussione in gruppo
• Test di verifica dell’apprendimento; correzione del test

Lezione 8:
• I soggetti e le figure aziendali preposte alla salute ed alla sicurezza sul lavoro
• Organizzazione del Servizio di Prevenzione e Protezione
• I nominativi dei soggetti della sicurezza dell’azienda
• Breve analisi storica e normativa della sicurezza e della salute prevista dalle direttive europee e la normativa italiana introdotta dal D.Lgs. 626/94 fino al D.Lgs. 9 Aprile 2008,n. 81 coordinato al D.Lgs. 106/09.
• Il Datore di lavoro
• I Dirigenti
• I Preposti
• Il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP), gli Addetti del SPP
• Il Medico Competente (MC)
• Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS)e il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale (RLST)
• Gli Addetti alla prevenzione incendi, evacuazione dei lavoratori e pronto soccorso
• I Progettisti, i Fabbricanti, i Fornitori e gli Installatori
• I soggetti sanzionabili
• Definizione e obblighi
• La formazione dei lavoratori
• La gestione delle emergenze
• Diritti dei lavoratori
• Vigilanza e controllo
• La vigilanza nell’A.S.L.
• Gli ufficiali di Polizia Giudiziaria e i loro compiti
• Le violazioni

Lezione 9:
• Costruzione di matrici specifiche relative alle fasi lavorative dell’impresa e l’uso di macchinari/attrezzature
• Come monitorare, gestire la sicurezza in una realtà lavorativa e il Servizio di Prevenzione e Protezione. Valutare i risultati della misurazione di sicurezza attivate e definire le azioni conseguenti
• Valutazione dei rischi per mansione dei Lavoratori
• Come avviene l’ispezione dell’ASL, che cosa chiedono gli ispettori durante il sopralluogo

Lezione 10:
• Analisi di casi reali, attraverso l’utilizzo di software applicativi.
• La redazione del documento
• Gli allegati alla valutazione di rischi: la manutenzione e i moduli di gestione del documento
• Il programma di miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza
• Esercitazione: elaborazione di un DVR, confronto col formatore

Durata del corso per RSPP - Aggiornamenti

Questo corso ha una durata di 40 ore.


X
Condividi
questo corso sul tuo
Social Network!
IL TUO CARRELLO
0
Il tuo carrello
è vuoto.
Hai già un Account?
Effettua il LOGIN!
COUPON DI SCONTO
Se hai a disposizione un coupon di sconto, inserisci il codice:

ATTIVA COUPON
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Vuoi ricevere ogni mese il calendario dei corsi in partenza?
ISCRIVITI ORA alla newsletter di CorsiSicurezzaItalia.it!
QUALE FORMAZIONE?
Sai quali sono gli obblighi formativi per:
DIVENTA PARTNER!
Sei un centro di Formazione? Diventa Partner di Corsi Sicurezza Italia e pubblicizza i TUOI corsi in aula sul nostro portale. CLICCA QUI