Area di accesso per gli utenti

Inserisci username e password nei campi sottostanti per poter accedere al tuo account personale.

Catalogo Corsi in Aula

CORSO PER DATORE DI LAVORO R.S.P.P. RISCHIO ALTO - MODULI TECNICO E RELAZIONALE

PARTE DEL CORSO BLENDED DA SVOLGERE IN AULA

Corso di formazione

Prezzo IVA esclusa:

500,00 €

Iscrivi i partecipanti al corso:

Edizione del 04/12/2014 a Milano

È scaduto il termine per poter acquistare questo corso.

Date: 04/12/2014 16/12/2015

Data: Orario:
Giovedì 04 Dicembre 2014Dalle 09:00 alle 13:00
Lunedì 15 Dicembre 2014Dalle 14:00 alle 18:00
Mercoledì 17 Dicembre 2014Dalle 14:00 alle 18:00
Giovedì 18 Dicembre 2014Dalle 09:00 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:00
Mercoledì 16 Dicembre 2015Dalle 09:00 alle 13:00

Il corso inzia il 04/12/2014 e termina il 16/12/2015.

Edizioni di questo corso:

Dettagli del corso:

Categoria: DATORE DI LAVORO RSPP » Datore di Lavoro RSPP - Prima formazione
Durata: 24 ore
Codice: AUMI100
Regione:
Città: Milano
Aula di: Milano

Descrizione del corso:

Finalità del corso per Datore di Lavoro RSPP - Prima formazione

Questo corso fornisce esclusivamente la quota d'aula di formazione sulla valutazione dei rischi e sulla formazione e consultazione dei lavoratori, cioè i Moduli Tecnico e Relazionale per le attività classificate ad alto rischio. Per frequentare questo corso bisogna aver già svolto le 24 ore del Modulo Normativo - Giuridico e del Modulo Gestionale, in aula oppure online.
Il corso vuole fornire ai Datori di Lavoro che intendono svolgere personalmente il ruolo di responsabile del servizio di prevenzione e protezione le conoscenze di base sulla sicurezza e salute nei luogo di lavoro in applicazione della normativa vigente (Decreto Legislativo 81/2008 art. 34, comma 2. Accordo Stato Regioni 223 del 21-12-2011).

Destinatari

Tutti i datori di lavoro di:
1. Aziende artigiane e industriali [1] fino a 30 addetti
2. Aziende agricole e zootecniche fino a 30 addetti [2]
3. Aziende della pesca fino a 20 addetti
4. Altre aziende fino a 200 addetti

[1] Escluse le aziende industriali di cui all'articolo 1 del d.P.R. 17 maggio 1988, n. 175, e successive modifiche, soggette all'obbligo di dichiarazione o notifica ai sensi degli articoli 4 e 6 del decreto stesso, le centrali termoelettriche, gli impianti ed i laboratori nucleari, le aziende estrattive ed altre attività minerarie, le aziende per la fabbricazione ed il deposito separato di esplosivi, polveri e munizioni, le strutture di ricovero e cura sia pubbliche sia private.
[2] Addetti assunti a tempo indeterminato.

Oltre a ciò ci sono alcuni casi nei quali il Datore di Lavoro non può svolgere direttamente il compito di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (art. 31, comma 6 del D.Lgs. 81/2008) che sono:
a) nelle aziende industriali di cui all'articolo 2 del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334, e successive modificazioni, soggette all'obbligo di notifica o rapporto, ai sensi degli articoli 6 e 8 del medesimo decreto;
b) nelle centrali termoelettriche;
c) negli impianti ed installazioni di cui agli articoli 7, 28 e 33 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230, e successive modificazioni;
d) nelle aziende per la fabbricazione ed il deposito separato di esplosivi, polveri e munizioni;
e) nelle aziende industriali con oltre 200 lavoratori;
f) nelle industrie estrattive con oltre 50 lavoratori;
g) nelle strutture di ricovero e cura pubbliche e private con oltre 50 lavoratori.

Riferimenti normativi

Decreto Legislativo coordinato 81/2008 e 106/2009, art. 34, comma 2.

Programma del corso per Datore di Lavoro RSPP - Prima formazione

MODULO 1
I principale fattori di rischio
Le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione
I dispositivi di protezione individuale
La sorveglianza sanitaria
I rischi collegati al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi
Lo stress dal lavoro correlato

Formazione e consultazione dei lavoratori
L'informazione, la formazione e l'addestramento
Le tecniche di comunicazione
Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda
Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) e il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale (RLST); natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei RLS
La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

MODULO 2
Il rischio fisico e biologico
Rumore, Vibrazioni
Il rischio infortuni
Rischio meccanico
Rischio di particolari attrezzature
Rischio cadute dall’alto
Il rischio chimico in generale
Gas, vapori, fumi
Polveri, nebbie
Liquidi
Etichettatura

MODULO 3
La protezione antincendio
Misure di protezione passiva
Vie di esodo, compartimentazioni, di stanziamenti
Attrezzature ed impianti di estinzione
Sistemi di allarme
Segnaletica di sicurezza
Impianti elettrici di sicurezza
Illuminazione di sicurezza
Procedure da adottare in caso di evacuazione
Procedure da adottare quando si scopre un incendio
procedure da adottare in caso di allarme
Modalità di evacuazione
Modalità di chiamata dei servizi di soccorso
Collaborazione con i vigili del fuoco in caso di intervento
Esemplificazione di una situazione di emergenza e modalità procedurali – operative
Presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento
presa visione sulle attrezzature di protezione individuale (maschere, autoprotettore, tute. etc.)
test intermedio

MODULO 4
Cenni di elettrotecnica: legge di Ohm, differenze tra la corrente continua e la corrente alternata, unità di misure, ecc.;
Arco elettrico e suoi effetti;
Effetti sul corpo umano dovuti all’elettricità;
Criteri generali di sicurezza con riguardo alle caratteristiche dei componenti elettrici, cosa è il grado di protezione IPxx, i principali tipi di interruttori;
Come mantenere efficienti e sicuri gli impianti, verifiche elettriche, DM462/01, ecc.;
Quali documenti sono necessari a corredo degli impianti elettrici, Dichiarazione di Conformità, quando è necessari il progetto, DM37/08, ecc

MODULO 5
La valutazione dello stress da lavoro correlato, rischi di natura psicosociale
Le fasi del percorso per la valutazione dello Stress Lavoro Correlato
Il percorso; gli strumenti; gli indicatori aziendali
L’analisi del contenuto del lavoro e della soggettività
DVR e valutazione del rischio stress
Misure di prevenzione e protezione

MODULO 6
Il sistema delle relazioni e della comunicazione
Gestione della comunicazione nelle diverse situazioni di lavoro
Metodi, tecniche e strumenti della comunicazione
Gestione degli incontri di lavoro e della riunione periodica
Negoziazione e gestione delle relazioni

Test di verifica di apprendimento
Correzione delle risposte al test

Durata del corso per Datore di Lavoro RSPP - Prima formazione

Questo corso ha una durata di 24 ore.


Commenti degli utenti


Nessun commento è ancora presente.
Inserisci il tuo nome:
Inserisci la tua E-Mail
(solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: