Area di accesso per gli utenti

Inserisci username e password nei campi sottostanti per poter accedere al tuo account personale.

Catalogo Corsi in Aula

DANGEROUS GOODS REGULATIONS - AGG. IATA 1,2,3,6

Corso Aggiornamento di 16 ore

Corso di formazione

Prezzo IVA esclusa:

335,00 €

Iscrivi i partecipanti al corso:

Edizione del 02/12/2014 a Prato

È scaduto il termine per poter acquistare questo corso.

Date: 02/12/2014 03/12/2014

Data: Orario:
Martedì 02 Dicembre 2014Dalle 09:30 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:30
Mercoledì 03 Dicembre 2014Dalle 09:30 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:30

Il corso inzia il 02/12/2014 e termina il 03/12/2014.

Dettagli del corso:

Categoria: TRASPORTO MERCI » DGR
Durata: 16 ore
Codice: AUSS02
Regione: Toscana
Città: Prato
Aula di: Prato

Descrizione del corso:

Finalità del corso per DGR

· Ottemperare agli obblighi di legge secondo quanto previsto dal Regolamento ENAC del 31 ottobre 2011 sul TRASPORTO AEREO di MERCI PERICOLOSE, recepimento dell'Annesso 18 ICAO e delle ICAO T.I. Technical Instructions for "The Safe Transport of Dangerous Goods by Air"
· Conseguimento e mantenimento della certificazione di IATA Cargo Agent
· Porre il partecipante in grado di:
- aggiornare la propria conoscenza delle norme riportate nelle ICAO T.I. TECHNICAL INSTRUCTIONS e nel manuale IATA “DANGEROUS GOODS REGULATIONS”
- conoscere le variazioni normative intervenute dall’ultima certificazione per emettere/controllare la documentazione prevista dalle proprie funzioni
- adeguarsi a nuove indicazioni nel preparare, controllare, accettare le spedizioni di “merce pericolosa”, bagagli ecc. ottemperando alle norme ICAO/IATA e tenendo conto delle eventuali eccezioni governative e/o dei vettori

Destinatari

Secondo normativa ICAO, Regolamento ENAC e regolamento DGR IATA che abbiano partecipato a corso base DGR negli ultimi 24 mesi - Categorie 1, 2, 3 e 6:
· speditori (mittenti produttori di merci pericolose destinate al trasporto aereo) ed imballatori, preparatori delle spedizioni e della documentazione di trasporto;
· personale di spedizioniere addetto alla gestione di merci destinate al trasporto aereo;
· personale di IATA CARGO AGENT addetto alle spedizioni aeree per il conseguimento ed il mantenimento della nomina;
· personale di gestore aeroportuale o agente di handling addetto ad accettazione di merci pericolose.

Riferimenti normativi

In conformità con quanto stabilito dal Documento 9284–AN/905 (ICAO T.I.), dallo IATA Dangerous Goods Manual e dal Regolamento ENAC (Edizione n. 1 del 31 ottobre 2011)

Programma del corso per DGR

· Apertura del corso ed illustrazione degli obiettivi
· Verifica sulle basi cognitive dei partecipanti, attraverso rapida rivisitazione delle basi della normativa ("General Philosophy"), della struttura del manuale DGR e delle sezioni 1,2 e 3
· Introduzione alle novità più significative apportate alla normativa, negli ultimi due anni
· Identificazione delle merci pericolose
· Le norme d'imballaggio
· Marcature ed etichettature
· La documentazione specifica per il trasporto delle merci pericolose
· Accettazione delle merci pericolose
· Stoccaggio delle merci pericolose
· Norme per la movimentazione ed il caricamento (cenni)
· Verifiche di compatibilità relative a spedizioni di merci pericolose
· Cenni sulle procedure d’emergenza
· Particolarità nelle applicazioni delle norme sulle merci pericolose

· Test finale da superare con minimo 80/100 per l'ottenimento della certificazione IATA

Durata del corso per DGR

Questo corso ha una durata di 16 ore.

Informazioni aggiuntive

Valutazione del test
Il corso si conclude con un test finale, obbligatorio per il conseguimento della certificazione. L’esame è da superarsi con minimo 80/100. In fase successiva al corso, dopo la correzione che non avviene in aula, è possibile avere un confronto con il docente per l’analisi del medesimo. Al termine del corso viene altresì proposto un questionario di gradimento.

Certificazione
La validità del certificato, riconosciuto a livello internazionale, è di 24 mesi, come da regolamenti attualmente in vigore. L’aggiornamento è pianificabile entro gli ultimi tre mesi di validità del medesimo. Con la definizione del risultato del test viene predisposta l’emissione del certificato che viene inviato per posta all’interessato.


Commenti degli utenti


Nessun commento è ancora presente.
Inserisci il tuo nome:
Inserisci la tua E-Mail
(solo per ricevere le risposte)
Inserisci il tuo commento: