ADDETTI AI LAVORI ELETTRICI


16 ore

CORSO IN AULA
Categoria:
Durata:
16 ore
Codice:
AUFA29
Regione:
Città:
Aula di:
Torbole Casaglia
Prezzo IVA esclusa:
400,00
Termine scaduto, non è più possibile iscrivere nuovi partecipanti.
Ti interessa svolgere questo corso quando vuoi direttamente presso la tua azienda? Richiedi un preventivo per fare il corso nelle date che preferisci presso la tua sede.

DATE DEL CORSO

Il corso inzia il
e termina il
:

DATAORARIO
Mercoledì 15 Aprile 2015Dalle 09:00 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:00
Mercoledì 22 Aprile 2015Dalle 09:00 alle 13:00 - Dalle 14:00 alle 18:00
TUTTE LE PROSSIME EDIZIONI DEL CORSO
30/11/2016 a Brescia
Guarda sulla mappa TUTTI i corsi RISCHIO ELETTRICO in partenza in Italia

Finalità del corso per RISCHIO ELETTRICO

Il decreto legislativo 81/2008 prevede che l’esecuzione di lavori su parti in tensione sia affidata a lavoratori riconosciuti idonei dal datore di lavoro secondo le indicazioni della normativa tecnica.
Il corso fornisce quindi all’operatore le conoscenze teoriche propedeutiche alla nomina, da parte del datore di datore di lavoro ai sensi della Norma CEI EN 50110 – 1 e CEI 11 – 27, di Persona esperta (PES) o di Persona avvertita (PAV), nonché l’attestazione della “Idoneità” a svolgere lavori “sotto tensione su impianti a bassa tensione”.

Destinatari

Il corso è destinato a tecnici addetti all’ installazione e manutenzione degli impianti elettrici fuori tensione e addetti ai lavori elettrici su impianti fino a 1000 V in c.a. e 1500 V in c.c.

Riferimenti normativi

Corso per la qualifica di persona avvertita, persona esperta e idonea ai lavori in tensione ai sensi delle norme CEI 11-27 4^ edizione, CEI EN 50110-1 e CEI EN 50110-2 (CEI 11-48 e CEI 11-49).
La norma CEI 11-27 fornisce gli elementi essenziali per la struttura dei corsi di formazione per il personale che deve eseguire lavori elettrici.
Tale norma prevede che il datore di lavoro attribuisca per iscritto il livello di qualifica ad operare sugli impianti elettrici che può essere di persona esperta, persona avvertita o idonea ai lavori sotto tensione.
La norma CEI 11-27 fornisce quindi sia prescrizioni che linee guida, al fine di individuare i requisiti minimi di formazione, in termini di conoscenze tecniche, di normative e di sicurezza, nonché di capacità organizzative e d’esecuzione pratica delle attività del lavoro elettrico, che consentano di acquisire, sviluppare e mantenere la capacità delle Persone esperte, avvertite o idonee ad operare sugli impianti elettrici.

Programma del corso per RISCHIO ELETTRICO

• Legislazione italiana sulla sicurezza dei lavori elettrici (D. Lgs. 81/08 art. 82).
• La valutazione del rischio negli ambienti di lavoro: i piani di sicurezza e le misure di prevenzione e protezione.
• Le tipologie di lavoro elettrico e le professionalità e le responsabilità delle persone adibite ai lavori elettrici e, in
particolare, ai lavori “sotto tensione in b.t.” (Norma CEI 11-27 e altri riferimenti).
• Lavori sugli impianti elettrici:
• Profilo professionale del manutentore e degli addetti alla manutenzione.
• Documentazione degli interventi manutentivi.
• Compilazione delle schede di manutenzione e rintracciabilità.
• Primo intervento manutentivo.
• Schede di manutenzione MT/BT.
• Verifiche ai fini della sicurezza.
• Esempio di manutenzione preventiva di una cabina tipo MT/BT.

Durata del corso per RISCHIO ELETTRICO

Questo corso ha una durata di 16 ore.


X
Condividi
questo corso sul tuo
Social Network!
IL TUO CARRELLO
0
Il tuo carrello
è vuoto.
Hai già un Account?
Effettua il LOGIN!
COUPON DI SCONTO
Se hai a disposizione un coupon di sconto, inserisci il codice:

ATTIVA COUPON
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Vuoi ricevere ogni mese il calendario dei corsi in partenza?
ISCRIVITI ORA alla newsletter di CorsiSicurezzaItalia.it!
QUALE FORMAZIONE?
Sai quali sono gli obblighi formativi per:
DIVENTA PARTNER!
Sei un centro di Formazione? Diventa Partner di Corsi Sicurezza Italia e pubblicizza i TUOI corsi in aula sul nostro portale. CLICCA QUI